Calcio Benevento
Sito appartenente al Network
Cerca
Close this search box.

Ora il Benevento fa paura: poker al Sorrento (4-0) e secondo posto in solitaria per la Strega

Dopo un primo tempo equilibrato, i giallorossi si scatenano nella ripresa: la sblocca Ciano, la chiude Simonetti, in mezzo una perla di rara bellezza di Ciciretti e il sigillo di Bolsius

Il Benevento si prende d’autorità la piazza d’onore. Il netto 4-0 rifilato al Sorrento permette alla Strega di agitare nuovamente l’alta classifica, scavalcando in un colpo solo Taranto, Avellino e Picerno, cosa che consente alla formazione di Auteri di diventare l’immediata inseguitrice della Juve Stabia che conserva il vantaggio di sette punti.

Dopo un primo tempo equilibrato, l’undici giallorosso si scatena nella ripresa, ancora una volta grazie ai cambi di Auteri. A inizio ripresa, il tecnico siracusano si gioca le carte Simonetti e Ciano e la partita cambia. E’ proprio il numero 10 a sbloccare la contesa, con un tocco ravvicinato in area di rigore. Poi Ciciretti trova il raddoppio con una perla di rara bellezza, un sinistro che va a infilarsi all’incrocio, con Del Sorbo immobile. Nel finale le altre due reti della Strega con Bolsius e Simonetti per il poker del Benevento che infila il nono risultato utile consecutivo e si apre ora prospettive interessanti.

Subscribe
Notificami
guest

1 Comment
Inline Feedbacks
View all comments

Articoli correlati

Per il centrocampista decisiva la seduta di rifinitura, c'è Ciano in preallarme ...
Allo stadio 'Massimino' si annunciano almeno 18mila spettatori, ma ci sarà anche una nutrita rappresentanza...
E' il terzo infortunio simile che si verifica nel giro di un mese in casa...

Dal Network

  Joe Barone non ce l’ha fatta. Dopo il malore che lo ha colpito domenica pomeriggio,...

  Il mondo del calcio si appresta a introdurre un cambiamento regolamentare di potenziale portata...

  Si chiude la sessione invernale di calciomercato. Ecco le ufficialità dei club della Serie C. Tra...

Altre notizie