Calcio Benevento
Sito appartenente al Network
Cerca
Close this search box.

Agguato al pullman del Benevento, Digos sulle tracce dei responsabili

Acquisite le immagini, vicina l’identificazione degli autori dell’aggressione, avvenuta in galleria all’altezza di Barberino del Mugello

Si stringe il cerchio intorno agli autori dell’agguato al pullman del Benevento. Le indagini vengono condotte dalla Digos che ha ascoltato tutti gli occupanti dell’autobus (la squadra al completo, con staff e dirigenti, mentre non c’era il presidente Vigorito). Secondo le prime ricostruzioni, l’assalto è avvenuto in una galleria lungo l’autostrada A1, all’altezza di Barberino del Mugello. Qui, secondo quanto riporta Il Mattino, il pullman societario sarebbe stato affiancato da due Van: uno ha rallentato la corsa del pullman societario, mentre dall’altro è partita l’aggressione a colpi di bottiglie, sbarre di ferro e persino fumogeni.

A quel punto, l’autista del Benevento avrebbe continuato la marcia accelerando, nonostante il panico diffusosi tra chi era a bordo. Ad avvertire la Polizia il club manager Alessandro Cilento e, dopo pochi minuti, il bus è stato raggiunto dagli agenti della Polstrada che ha scortato la squadra.

Ad attendere l’arrivo dei giallorossi un imponente servizio d’ordine, con poliziotti e carabinieri e con il capo della Digos, Rosario Pascarella, che ha provveduto a condurre tutti in Questura per ricostruire l’accaduto. Che nel frattempo ha già chiesto ad Autostrade per l’Italia tutte le immagini registrate dalle telecamere presenti nel tratto teatro dell’agguato. Ma gli inquirenti hanno raccolto anche altri elementi per identificarne gli autori, risalendo ai due veicoli utilizzati. Qualcuno sarebbe già stato identificato anche se bisogna attendere la conclusione degli accertamenti.

Subscribe
Notificami
guest

0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments

Articoli correlati

Scacco matto del tecnico giallorosso a quello rossoblù: così la Strega può puntare a step...
i giudizi sulla prestazione dei giallorossi: Terranova vince il duello con Murano, Pinato dentro con...

Dal Network

  Il mondo del calcio si appresta a introdurre un cambiamento regolamentare di potenziale portata...

  Si chiude la sessione invernale di calciomercato. Ecco le ufficialità dei club della Serie C. Tra...

  Quasi 48 anni dopo il trionfo di Adriano Panatta nel Roland Garros nel 1976,...