Calcio Benevento
Sito appartenente al Network
Cerca
Close this search box.

Le pagelle del Benevento: attacco da incubo, Leverbe e Schiattarella surclassati

Pioggia di bocciature tra le maglie giallorosse. Sotto accusa il reparto offensivo, male anche la difesa.

Tonfo rumoroso quello del Benevento all’Arena Garibaldi: il 2-0 del Pisa maturato senza grandi fatiche punta la lente d’ingrandimento sulle difficoltà dei giallorossi e sulle criticità di una squadra mai in grado di riuscire a dare la scossa alla sua partita. Un passo indietro notevole per la Strega nel suo viaggio verso la salvezza: zero possibilità offensive e mille incertezze in ogni reparto, concedendo spazi e occasioni alla squadra di Luca D’Angelo.

Pioggia di bocciature tra i giallorossi. Sotto accusa il reparto avanzato che in 97′ di gara non è riuscito a confezionare conclusioni verso la porta di Nicolas ma anche la difesa, con Leverbe autore di una prestazione opaca macchiata dall’espulsione nel finale. Difficoltà notevoli per tutto il centrocampo: Schiattarella annebbiato e surclassato, Karic fuori dai radar del match.

Queste nel dettaglio le pagelle del Benevento:

PALEARI 5,5 – Doppia respinta, la prima incerta, sulle conclusioni di Esteves e risposta anche sul colpo di Tramoni nella ripresa. Crolla sui due gol nerazzurri.

LEVERBE 4 – Moreo gli ruba tempo e spazio sull’incornata che vale il vantaggio del Pisa. Poca sicurezza, tante incertezze e un doppio giallo inutile che complica il disegno difensivo verso Bari.

TOSCA 5 – Manca la sintonia di reparto nel nuovo ruolo da centrale. Impreciso nei lanci lunghi, sbanda quando Torregrossa e l’attacco nerazzurro alzano i giri.

PASTINA 5 – Poco attento sulla linea dei difensori, rimedia un giallo evitabile da diffidato e non consegna sensazioni positive all’intero reparto (46′ LETIZIA 5: Concede il varco a Tramoni per il 2-0. Arranca con una condizione fisica precaria).

IMPROTA 5 – Il Pisa da lì sfonda ad ogni spunto offensivo, lui resta in piedi a fatica cercando di limitare i danni. Zero suggerimenti per la zona avanzata giallorossa.

KARIC 4,5 – Preda del gioco nerazzurro e spesso fuorigiri, perde le distanze ed è sempre costretto a rincorrere (46′ PETTINARI 5: Mai in grado di rendersi pericoloso, senza trovare spazi in zona gol).

SCHIATTARELLA 4,5 – In affanno come tutta la Strega, impreciso in ogni giocata arrancando per coprire distanze e linee di passaggio. Fuori dal match (72′ KOUTSOUPIAS 5: Dentro da spaesato, senza riuscire a trovare posizione né riferimenti).

ACAMPORA 5 – Prova solo a tratti ad alzare la testa, sommerso dalla vivacità nerazzurra e mal supportato dalla Strega. Zero rifornimenti per l’attacco giallorosso in un gioco lento e prevedibile.

FOULON 5 – Un lampo verso la porta di Nicolas fuori misura l’unico segnale di un match vissuto solo nella sua metà campo, cercando senza efficacia di chiudere ogni spazio azzannato dal Pisa.

FARIAS 4 – Mai nel vivo della manovra offensiva, lontano dalla porta e privo di possibilità per lasciare il segno (64′ CARFORA 6: L’unica luce di un Benevento da incubo in zona offensiva. Lampi di imprevedibilità).

SIMY 4 – Un pasticcio sull’unica azione interessante della Strega e zero segnali, dominato da una difesa che non corre mai pericoli nell’uno contro uno (64′ LA GUMINA 5: Poco movimento e solo 3 palloni toccati. Altra giornataccia).

ALL. STELLONE 5 – Il peso offensivo e le novità tattiche non cambiano il copione di una Strega che compie un passo indietro evidente sotto tutti i punti di vista. Il suo momento peggiore da quando è alla guida del Benevento.

Subscribe
Notificami
guest

0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments

Articoli correlati

I giudizi sulla prestazione dei giallorossi: partita da protagonista per il portiere giallorosso, la difesa...
I giudizi sulla prestazione dei giallorossi: Starita ancora in ombra, Talia soffre, difesa senza rischi...
I giudizi sulla prestazione dei giallorossi: promosso il baby attaccante di Auteri, giallo pesante per...

Dal Network

  Joe Barone non ce l’ha fatta. Dopo il malore che lo ha colpito domenica pomeriggio,...

  Il mondo del calcio si appresta a introdurre un cambiamento regolamentare di potenziale portata...

  Si chiude la sessione invernale di calciomercato. Ecco le ufficialità dei club della Serie C. Tra...

Altre notizie