Calcio Benevento
Sito appartenente al Network
Cerca
Close this search box.

La storia dell’unico tifoso del Sudtirol a Benevento: due giorni di ferie per un viaggio di 1.700 km

Un atto di fede per Damian Grumer: “Nulla ferma la mia passione, la squadra è venuta a salutarmi e Masiello mi ha regalato la maglia”

Tra andata e ritorno, fanno 1.700 chilometri. Che diventano ancora più pesanti se affrontati da solo e se per stare al fianco alla tua squadra del cuore devi prenderti due giorni di ferie e sobbarcarti più di dieci ore di viaggio. Nulla però ha fermato Damian Grumer, l’unico tifoso del Sudtirol presente a Benevento (almeno nel settore ospiti, visto che in tribuna c’erano altri due sostenitori degli altoatesini)

Ne è valsa la pena, a giudicare dal risultato, ma Damian racconta che non è la straordinaria stagione che stanno facendo gli uomini di Bisoli a spingerlo a seguire la squadra ovunque: “Sono contento del risultato – dichiara ai microfoni di Sportitaliama per me alla fine è secondario. Mi piace andare in trasferta e vedere città, stadi e tifoserie nuove. Vado allo stadio dalla stagione 2009/10 quando siamo saliti in C1 e spesso vado in trasferta. Quest’anno ho saltato solo Reggio Calabria per motivi logistici ed economici, visto che si giocava a fine agosto la domenica sera. In genere anche nelle trasferte al Sud siamo una ventina di persone, ma stavolta sono stato l’unico”.

Il fatto di essere da solo non ha frenato la sua voglia di stare al fianco del Sudtirol: “Non c’era nessuno disposto a scendere e prendersi due giorni di ferie, ma ciò non ha fermato la mia passione e ho deciso di partire da solo. Ho preso l’aereo per Napoli da Bergamo, lì poi ho noleggiato un’automobile”.

E a fine partita la squadra lo ha omaggiato: “Sono venuti a salutarmi e ho ricevuto la maglia di Masiello. Per me è un gran giocatore e non mi importano le cose successe 10 anni fa, ma capisco la frustrazione dei baresi”.

 

Subscribe
Notificami
guest

2 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments

Articoli correlati

I giudizi sulla prestazione dei giallorossi: Auteri ritrova i sorrisi del suo attacco, difesa d'acciaio,...
Nel girone meridionale solo quattro società hanno beneficiato di una cifra più alta rispetto al...
Le ultime due giornate di campionato decideranno i piazzamenti finali, la Strega chiamata a rialzare...

Dal Network

  Joe Barone non ce l’ha fatta. Dopo il malore che lo ha colpito domenica pomeriggio,...

  Il mondo del calcio si appresta a introdurre un cambiamento regolamentare di potenziale portata...

  Si chiude la sessione invernale di calciomercato. Ecco le ufficialità dei club della Serie C. Tra...

Altre notizie