Calcio Benevento
Sito appartenente al Network
Cerca
Close this search box.

Benevento-Palermo, pochi dubbi tra le scelte di Cannavaro

Tante conferme per il tecnico giallorosso nell’undici che affronterà i rosanero al Vigorito

Sceglierà di continuare sulla strada già imboccata dal suo Benevento Fabio Cannavaro anche contro il Palermo, inseguendo il primo successo della sua nuova era giallorossa davanti al proprio pubblico. La vittoria al Vigorito manca dallo scorso 28 agosto, quando in panchina c’era Fabio Caserta e i giallorossi esultavano per il successo contro il Frosinone. Ora la Strega sembra aver smaltito sia il momento di crisi che l’emergenza infortuni accusati nelle ultime settimane e proverà a riavvicinare i tre punti casalinghi, un risultato che può restituire ancor più morale e fiducia allo spogliatoio.

Nelle scelte di formazione Cannavaro difficilmente andrà a ritoccare l’assetto giallorosso, soprattutto dal punto di vista tattico. Nel suo 3-5-2 tra le opzioni a disposizione in difesa le scelte restano obbligate con Leverbe, Capellini e Pastina davanti a Paleari, in attesa di poter riabbracciare l’acciaccato Veseli e Glik, impegnato ai Mondiali con la sua Polonia. L’unica possibile variazione riguarda El Kaouakibi come terzo di difesa, in ballottaggio con Pastina ma sul lato destro. Attese novità invece a centrocampo, complici i dubbi di Schiattarella e la squalifica di Karic: con Improta cercano spazio dal 1′ Acampora, in gol al Granillo, e uno tra Viviani e Koutsoupias. Sulle fasce conferme per Letizia, a sinistra solito duello tra Masciangelo e Foulon per la maglia da titolare.

In attacco le rotazioni di Cannavaro coinvolgono Forte, Farias e La Gumina, con quest’ultimo in corsa per una maglia da titolare contro la sua ex squadra, il Palermo. Con l’attaccante cresciuto in rosanero vivo il ballottaggio tra il brasiliano, titolare contro la Reggina, e lo Squalo, a secco dallo scorso 28 agosto. Giorni di riflessioni per il tecnico giallorosso a poche ore dalla sfida del Vigorito, fondamentale per il percorso della Strega in Serie B.

Subscribe
Notificami
guest

0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments

Articoli correlati

Auteri non si scompone nemmeno dopo il 4-0 al Sorrento né davanti ai colpi di...
L'ultimo successo con proporzioni così ampie risale al 2 aprile 2022...
I giudizi sulle prestazioni dei giallorossi: le mosse dalla panchina fanno la differenza, Paleari fa...

Dal Network

  Il mondo del calcio si appresta a introdurre un cambiamento regolamentare di potenziale portata...

  Si chiude la sessione invernale di calciomercato. Ecco le ufficialità dei club della Serie C. Tra...

  Quasi 48 anni dopo il trionfo di Adriano Panatta nel Roland Garros nel 1976,...