Calcio Benevento
Sito appartenente al Network
Cerca
Close this search box.

Benevento, Coda mette la parola fine all’ipotesi ritorno: “Resto al Genoa, sabato voglio vincere”

Le indiscrezioni dei giorni scorsi andavano tutte in questa direzione, ora è il diretto interessato a ribadirlo chiaramente

Stavolta, non c’è spazio per le incomprensioni e i fraintendimenti. Massimo Coda resterà al Genoa. Le indiscrezioni dei giorni scorsi andavano tutte in questa direzione, ma per qualcuno non è stato sufficiente. Così ci ha pensato direttamente il bomber di Cava de’ Tirreni a ribadire chiaramente che la sua avventura in rossoblù continuerà e che quindi il Benevento dovrà mettersi l’anima in pace.

“E’ stato un periodo negativo, forse neanche tanto per le prestazioni che ci sono sempre state – ha dichiarato Coda in un’intervista a Il Secolo XIX -. Sono consapevole che da me la gente si aspetta sempre il gol, quindi quando non ne fai per un po’ di partite viene anche visto meno il lavoro che fai per la squadra. Questa cosa alla lunga inizia a pesarti perché sembra che gli sforzi che fai in campo non vengano premiati. Mi è già capitato in carriera e sono sempre riuscito a uscirne con il lavoro, sarà così anche stavolta”.

Coda ammette che una fase di riflessione c’è stata: “Sono arrivato qui dal Lecce dove mi riusciva tutto. Il gioco era incentrato su di me e riuscivo a trovare tutte le giocate che so fare. Dopo sei mesi, però, sembrava che non riuscissi più a essere il solito Coda e mi son fatto questa domanda: il problema sono io o c’è qualcos’altro?. Tutto qui, poi sono circolate voci di mercato perché quando sono partito dalla panchina a Bari la gente ha immaginato il peggio, ma come dicevo prima non c’è la volontà di scappare da qui. A Genova sto bene, una volta sistemato casa e trovata la scuola per i bambini è tutto perfetto. Anche con i ragazzi ci troviamo spesso fuori e devo dire che a livello di gruppo stiamo bene insieme, non c’è mai stato un problema”.

Dunque, testa rivolta al prossimo impegno di campionato con il Benevento: “Loro vengono dal pareggio di Cosenza e sono in un momento di difficoltà per la classifica. Mi aspetto una squadra combattiva e in casa non vorranno sbagliare. Sarà un’altra battaglia, ma noi dobbiamo andare all’attacco e cercare di prenderci anche questa partita”.

APPROFONDISCI LA NOTIZIA

Subscribe
Notificami
guest

0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments

Articoli correlati

La decisione del club etneo in vista dell'ultima decisiva gara della stagione regolare...

Dal Network

  Joe Barone non ce l’ha fatta. Dopo il malore che lo ha colpito domenica pomeriggio,...

  Il mondo del calcio si appresta a introdurre un cambiamento regolamentare di potenziale portata...

  Si chiude la sessione invernale di calciomercato. Ecco le ufficialità dei club della Serie C. Tra...

Altre notizie