Calcio Benevento
Sito appartenente al Network
Cerca
Close this search box.

Il Benevento ci prova, ma a Palermo non va oltre un pari (1-1): resta solo la speranza

I giallorossi tornano dal Barbera con un punto che lascia invariata la distanza dalla zona play out

Il Benevento non vuole gettare la spugna. E’ ciò che emerge dal match del Barbera con il Palermo, in cui si è vista una squadra solida, ispirata, finalmente sfacciata, che però non è riuscita ad andare oltre un pari (1-1 il finale: vantaggio rosanero di Sala, pari ospite firmato Farias) che lascia invariate le distanze dalla zona play out.

Il ritardo resta di quattro lunghezze, ma a quel confine la Strega vuole tentare di arrampicarsi, nonostante al termine della stagione regolare manchino ormai appena quattro giornate. Per agganciare l’anelata quartultima posizione serve un’impresa senza precedenti a un Benevento che ha dimostrato di non aver perso la speranza e di potersela ancora giocare.

Ci ha provato in tutti i modi, ha messo in campo quell’anima raramente vista nelle precedenti partite, avrebbe forse meritato qualcosina in più, visti gli interventi decisivi di Pigliacelli, ma alla fine deve accontentarsi di un pareggio e di aver evitato la beffa finale, con quel gol di Broh arrivato in pieno recupero che se fosse stato convalidato, avrebbe staccato la spina alla truppa di Agostinelli.

Che dunque resta ancora in vita, seppur con pochi margini di rientrare in corsa, visto che a quattro turni dalla fine del campionato, non solo deve recuperare quattro punti al Perugia, con cui è per altro in svantaggio negli scontri diretti, ma pure mettersi alle spalle almeno altre due squadre, per andarsi a giocare ai play out la permanenza in Serie B.

 

Subscribe
Notificami
guest

0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments

Articoli correlati

Nonostante la giovane età, è alla quarta stagione nella Can di Serie C: viene considerato...

Dal Network

  Il mondo del calcio si appresta a introdurre un cambiamento regolamentare di potenziale portata...

  Si chiude la sessione invernale di calciomercato. Ecco le ufficialità dei club della Serie C. Tra...

  Quasi 48 anni dopo il trionfo di Adriano Panatta nel Roland Garros nel 1976,...