Calcio Benevento
Sito appartenente al Network
Cerca
Close this search box.

Pisa-Benevento, le probabili formazioni: Stellone punta su Farias, Letizia dalla panchina

Le possibili scelte dei due tecnici in vista della sfida dell’Arena Garibaldi: il brasiliano cerca spazio dal 1′.

Servirà un colpo in trasferta per trascinarsi fuori dalla pozza di fango di classifica. L’ha definita così la situazione attuale del suo Benevento il tecnico Roberto Stellone alla vigilia della trasferta di Pisa. Una gara che servirà alla Strega per cercare di riassaporare i tre punti lontano dal Vigorito e provare ad assestare un colpo netto alla propria classifica, approfittando magari di qualche passo falso delle concorrenti per la salvezza. Il tecnico dei giallorossi, squalificato dopo l’espulsione rimediata contro il Como, guiderà la Strega dall’Arena Garibaldi disegnando un possibile 3-5-2 per dare continuità sia dal punto di vista tattico che nell’ottica dei risultati dopo il doppio pareggio tra Ternana e Como.

Contro il Pisa non ci sarà Tello, assente per squalifica, che si aggiunge alla lunga lista di indisponibili tra i giallorossi, da Ciano a Capellini passando per El Kaouakibi, Glik e gli altri protagonisti della Strega. Nel 3-5-2 di Roberto Stellone rientra Paleari tra i pali dopo aver smaltito l’infortunio che lo ha costretto ad osservare dalla panchina la sfida con il Como. In difesa non è al meglio Letizia, fermato da una microfrattura alle costole: spazio a Leverbe da terzo di destra, con Tosca al centro affiancato da Pastina al rientro dal 1′ nella retroguardia giallorossa. Sulle corsie esterne toccherà a Improta e Foulon, in regia invece Schiattarella con Karic e Acampora nel ruolo di mezzali. Davanti ritrova spazio Farias a supporto di Simy, in vantaggio su La Gumina per una maglia da titolare.

Nel Pisa il tecnico Luca D’Angelo cercherà di ribaltare il ciclo di sfide casalinghe che ha visto i nerazzurri portare a casa solo una vittoria nelle ultime cinque gare giocate davanti al pubblico dell’Arena Garibaldi. Per il match contro il Benevento l’allenatore dei toscani aspetta il miglior Torregrossa che ha ritrovato la migliore condizione dopo gli ultimi acciacchi ed è pronto a ritagliarsi un ruolo da protagonista nell’attacco nerazzurro, magari a gara in corso. Nel 4-3-1-2 di D’Angelo con Nicolas tra i pali spazio in difesa alla coppia composta da Caracciolo e dall’ex Barba al centro, con Calabresi e Beruatto ad agire da esterni arretrati. In regia Nagy, affiancato da Toure e Marin mentre Morutan prenota una maglia sulla trequarti alle spalle di Moreo e Gliozzi, in vantaggio soprattutto su Torregrossa che insidia la coppia di attaccanti nerazzurri.

Queste, nel dettaglio, le probabili formazioni di Pisa-Benevento:

Pisa (4-3-1-2): Nicolas; Calabresi, Caracciolo, Barba, Beruatto; Toure, Nagy, Marin; Morutan; Moreo, Gliozzi. All. D’Angelo

Benevento (3-5-2): Paleari; Leverbe, Tosca, Pastina; Improta, Karic, Schiattarella, Acampora, Foulon; Farias, Simy. All. Stellone

Subscribe
Notificami
guest

0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments

Articoli correlati

Auteri non si scompone nemmeno dopo il 4-0 al Sorrento né davanti ai colpi di...
L'ultimo successo con proporzioni così ampie risale al 2 aprile 2022...
I giudizi sulle prestazioni dei giallorossi: le mosse dalla panchina fanno la differenza, Paleari fa...

Dal Network

  Il mondo del calcio si appresta a introdurre un cambiamento regolamentare di potenziale portata...

  Si chiude la sessione invernale di calciomercato. Ecco le ufficialità dei club della Serie C. Tra...

  Quasi 48 anni dopo il trionfo di Adriano Panatta nel Roland Garros nel 1976,...