Calcio Benevento
Sito appartenente al Network
Cerca
Close this search box.

Ascoli-Benevento, Leverbe: “Stiamo crescendo tanto. Squalifica? Quel giallo non lo meritavo”

L’amarezza del difensore giallorosso per la squalifica che lo terrà lontano dal Vigorito contro il Sudtirol.

Intervistato dai canali ufficiali del club, Maxime Leverbe ha analizzato il pareggio del suo Benevento in casa dell’Ascoli. Un risultato nato dopo un’ora di sofferenza per l’inferiorità numerica causata dall’espulsione di Improta e che regala un altro passo in classifica ai giallorossi.

FASE DIFENSIVA“Anche contro il Cagliari abbiamo rischiato poco. Subito solo un gol in tre partite, c’è stata sicuramente una crescita e siamo contenti da questo punto di vista”.

SPOGLIATOIO“Giocando in 10 ti aiuta a fare squadra, perché non puoi fare altro per portare almeno un punto a casa. L’ho sentito dal primo minuto che da questa partita dovevamo portare qualcosa a casa per il nostro obiettivo. Mancano 12 partite alla fine e dobbiamo cercare di salvarci il prima possibile”.

SQUALIFICA“Mi dispiace tantissimo non esserci contro il Sudtirol, l’ammonizione mi rode un po’, penso di non meritarla. Ci ho pensato subito ma sono davvero dispiaciuto, dietro siamo in pochi ma domenica ci sarò”.

CLEAN SHEET“Non prendere gol è molto importante. Per un difensore sei contento se a fine partita non hai preso gol, anche a livello personale. Oggi avrei preferito ovviamente vincere, però questo 0-0 ci dà morale”.

ALLENATORI“Sinceramente con Cannavaro avevamo una grande relazione di fiducia. Con il nuovo mister forse qualcosa è cambiato, ci chiede delle cose che provo a fare, capisco i suoi concetti, mi piacciono e provo a dare il massimo”.

DIFESA “Contro il Sudtirol con Tosca a destra? Spero che potrà giocare lì (ride, ndr), sicuramente bisognerà mettere un mancino a destra o forse abbassare Letizia come terzo di destra. Non saprei”.

PRESTAZIONE“Abbiamo capito che nel secondo tempo questo punto ci serviva tantissimo, purtroppo non siamo riusciti a portare a casa i tre punti oggi”.

 

Subscribe
Notificami
guest

0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments

Articoli correlati

E' il terzo infortunio simile che si verifica nel giro di un mese in casa...
Il club jonico ha già ricevuto le motivazioni della Corte federale d'Appello e si rivolgerà...

Dal Network

  Joe Barone non ce l’ha fatta. Dopo il malore che lo ha colpito domenica pomeriggio,...

  Il mondo del calcio si appresta a introdurre un cambiamento regolamentare di potenziale portata...

  Si chiude la sessione invernale di calciomercato. Ecco le ufficialità dei club della Serie C. Tra...

Altre notizie