Calcio Benevento
Sito appartenente al Network
Cerca
Close this search box.

Ascoli-Benevento, El Kaouakibi: “Gara di sacrificio: insieme ne usciremo”

Ai canali ufficiali del club, Hamza El Kaouakibi ha analizzato il pari del Del Duca arrivato contro l’Ascoli. Un risultato importante per il Benevento costretto ancora una volta a leccarsi le ferite per l’infortunio dello stesso esterno giallorosso, ko nel secondo tempo.

INFORTUNIO “Di cosa si tratta? Non lo so ancora, ho sentito una fitta a inizio secondo tempo ma credo di essermi leggermente stirato. Vedremo domani con gli esami, spero che non sia così ma la fitta è stata forte. Un problema sempre alla stessa gamba dove ho già avuto un fastidio ma sul flessore, un po’ più in basso. Spero non sia nulla di grave perché c’è bisogno di tutti, spero di poter dare una mano alla squadra e al mister”.

PRESTAZIONE“In questo periodo stavo meglio fisicamente, quando la squadra sta bene è più facile per ognuno di noi. Ci stiamo aiutando tutti, siamo in crescita e dobbiamo continuare su questa strada. Siamo consapevoli delle nostre forze: insieme ne usciremo”.

CRESCITA “Mi sento un giocatore importante come tutti noi in questa squadra. Se sto crescendo caratterialmente è soprattutto merito dei ragazzi più grandi che mi hanno dato una mano a inserirmi molto bene, mi danno consigli che cerco di applicare in campo”.

PARTITA“L’avevamo preparata bene, sapevamo che era una gara difficile, noi stiamo bene mentalmente e fisicamente ed eravamo pronti ad affrontare questa gara. Gli episodi fanno la differenza, è servita una gara di sacrificio ma abbiamo dimostrato di essere uniti rischiando anche poco”. 

Subscribe
Notificami
guest

0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments

Articoli correlati

Nonostante la giovane età, è alla quarta stagione nella Can di Serie C: viene considerato...

Dal Network

  Il mondo del calcio si appresta a introdurre un cambiamento regolamentare di potenziale portata...

  Si chiude la sessione invernale di calciomercato. Ecco le ufficialità dei club della Serie C. Tra...

  Quasi 48 anni dopo il trionfo di Adriano Panatta nel Roland Garros nel 1976,...