Calcio Benevento
Sito appartenente al Network
Cerca
Close this search box.

Benevento-Cittadella, Manfredini: “Subentrare non è mai facile, grazie alla squadra per la fiducia”

Debutto stagionale in Serie B per il secondo portiere giallorosso, subentrato a Paleari all’intervallo

Intervistato dai canali ufficiali del club, il portiere Nicolò Manfredini ha commentato il suo debutto stagionale in Serie B e il successo del Benevento sul Cittadella. Una partita importante per il percorso del numero 12 giallorosso e della Strega in campionato.

DEBUTTO“Sono contento, non è mai facile subentrare soprattutto nel mio ruolo, poi era davvero tanto tempo che non giocavo una gara ufficiale. Non la nostra miglior partita ma per cinismo e cattiveria stiamo facendo passi avanti importanti”.

PARTITA“Glik dà una grossissima mano, pulisce le palle sporche, ha letture importanti ma tutti dal punto di vista dell’attenzione hanno fatto una gara eccezionale. Kamil spicca certamente, ma tutti hanno fatto una gara importante”. 

CONVINZIONE“La mentalità operaia nei momenti difficili della stagione è fondamentale, la componente di cattiveria e attenzione che all’inizio e in certi momenti che magari ci è mancata. Credo che adesso ci sia consapevolezza da parte di tutti, anche se la prestazione non è delle migliori si possono portare a casa punti fondamentali”. 

FIDUCIA“Mi fa molto piacere, credo non sia facile da parte dei miei compagni perché il ruolo del portiere è molto delicato che dà anche equilibrio e stabilità. Non è semplice avere un riferimento diverso dietro e sono contento del loro aiuto, anche per me non era facile subentrare. Vuol dire che in settimana stiamo lavorando bene e che le partite, anche se non molte da parte mia, portano i suoi frutti”.

PALEARI“Lo conosco da diversi anni, ha qualità che secondo me per questa categoria sono da top player e con il Parma è stata l’ennesima prova. Davvero troppo forte”. 

Subscribe
Notificami
guest

0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments

Articoli correlati

Nonostante la giovane età, è alla quarta stagione nella Can di Serie C: viene considerato...

Dal Network

  Il mondo del calcio si appresta a introdurre un cambiamento regolamentare di potenziale portata...

  Si chiude la sessione invernale di calciomercato. Ecco le ufficialità dei club della Serie C. Tra...

  Quasi 48 anni dopo il trionfo di Adriano Panatta nel Roland Garros nel 1976,...