Calcio Benevento
Sito appartenente al Network
Cerca
Close this search box.

Benevento, da Koutsoupias like galeotto al match winner del Vigorito

Il centrocampista giallorosso ‘approva’ l’esultanza di Matteo Brunori, autore del gol decisivo per la vittoria del Palermo e suo ex compagno all’Entella

Hanno condiviso l’esperienza con la maglia della Virtus Entella, sono amici prima che colleghi, ma il like che Ilias Koutsoupias ha dedicato a Matteo Brunori non può che far discutere. Benzina sul fuoco della delusione per l’ennesima sconfitta interna del Benevento, dopo la quale il centrocampista giallorosso ha pensato bene di mettere un doppio ‘mi piace’ ai post pubblicati su Instagram dal match winner del Vigorito.

La cosa non è sfuggita ai tifosi della Strega, già arrabbiati per il risultato e per il nuovo passo falso che ha fatto scivolare la truppa di Cannavaro al penultimo posto. Si è scatenata inevitabilmente la classica polemica social, forse eccessiva, ma è certo che in un momento del genere il like a chi ti ha condannato al quarto ko interno della stagione poteva francamente essere evitato. Questo indipendentemente dal legame che c’è tra i due. Del resto, la soddisfazione per i successi di un amico può essere manifestata in tanti modi e stavolta Koutsoupias ha scelto quello sbagliato.

 

Subscribe
Notificami
guest

0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments

Articoli correlati

L’ultima partita casalinga della stagione regolare si chiude con 2.440 spettatori presenti al ‘Vigorito’ per...

L'attaccante disegna una traiettoria imprendibile su punizione da posizione impossibile e rompe l'equilibrio ...
Il tecnico napoletano trova squadra: dovrà provare a condurre i friulani alla salvezza ...

Dal Network

  Joe Barone non ce l’ha fatta. Dopo il malore che lo ha colpito domenica pomeriggio,...

  Il mondo del calcio si appresta a introdurre un cambiamento regolamentare di potenziale portata...

  Si chiude la sessione invernale di calciomercato. Ecco le ufficialità dei club della Serie C. Tra...

Altre notizie