Calcio Benevento
Sito appartenente al Network
Cerca
Close this search box.

Reggina-Benevento, prima volta da avversari in panchina per Inzaghi e Cannavaro

I due eroi di Germania 2006 si ritrovano nella loro nuova vita da allenatori

Da giocatori hanno condiviso il sogno azzurro di Germania 2006, salendo sul tetto del mondo con la maglia della Nazionale. Oggi Fabio Cannavaro e Filippo Inzaghi sono protagonisti invece in panchina, in Serie B, nella loro nuova vita da allenatori. Domenica al Granillo il primo incrocio che rappresenta il presente ma anche il passato della Strega che proprio con l’attuale tecnico della Reggina ha vissuto la sua stagione più bella tra i cadetti.

Il campionato 2019/2020 guidato da Inzaghi in panchina ha permesso al Benevento di riscrivere ogni record in Serie B, raggiungendo la promozione in Serie A con largo anticipo, lasciando il segno in una stagione indimenticabile. Un percorso vissuto nel verso giusto alla guida della Strega per l’attuale tecnico amaranto anche in Serie A, prima del crollo vertiginoso che ha trascinato il Benevento in zona retrocessione, vivendo così l’abisso nelle ultime giornate di campionato. Un’avventura chiusa con la retrocessione in B e con l’addio alla Strega, ritrovata da avversaria tra i cadetti nel percorso dell’allenatore piacentino.

“Ho sentito Pippo, mi ha parlato benissimo di questa piazza, la sua avventura qui è stata fantastica. Eguagliarlo non sarà facile, ma ci proveremo”, aveva confidato Fabio Cannavaro nel giorno della sua presentazione da allenatore del Benevento. Domenica al Granillo ritroverà il suo compagno di Nazionale in panchina, per la prima volta da avversario. Un faccia a faccia e un abbraccio in un momento intenso per i progetti di Reggina e Benevento, chiamate ad una risposta convincente in Serie B.

Subscribe
Notificami
guest

0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments

Articoli correlati

Scacco matto del tecnico giallorosso a quello rossoblù: così la Strega può puntare a step...
i giudizi sulla prestazione dei giallorossi: Terranova vince il duello con Murano, Pinato dentro con...

Dal Network

  Il mondo del calcio si appresta a introdurre un cambiamento regolamentare di potenziale portata...

  Si chiude la sessione invernale di calciomercato. Ecco le ufficialità dei club della Serie C. Tra...

  Quasi 48 anni dopo il trionfo di Adriano Panatta nel Roland Garros nel 1976,...