Calcio Benevento
Sito appartenente al Network
Cerca
Close this search box.

Benevento, tre gare interne nelle prossime quattro: la rimonta passa dal ‘Vigorito’

In tredici giorni, i giallorossi scenderanno in campo tre volte davanti al pubblico amico: una chance da sfruttare

Lo slancio decisivo per provare a mettere in discussione il primo posto della Juve Stabia per il Benevento può arrivare dal ‘Vigorito’. I giallorossi si troveranno a giocare nello stadio amico tre delle prossime quattro partite, a cominciare da quella di lunedì contro il Sorrento, per passare alla sfida della domenica successiva contro il Foggia e chiuderà contro il Messina il prossimo 10 marzo.

In tredici giorni, la Strega giocherà in casa tre volte in casa: un’occasione da sfruttare al volo per Ciano e compagni che in questo 2024 sono riusciti a portare a casa più punti di tutti: 18 in 8 partite, senza mai incassare sconfitte e lasciandosi alle spalle anche le prime della classe. A rendere ancor più speciale il girone di ritorno dei giallorossi anche il rendimento casalingo che ha visto il Benevento portare a casa 3 vittorie e 1 pareggio nelle quattro partite giocate al Vigorito’ dopo il giro di boa. L’unico rallentamento contro l’Audace Cerignola, nell’1-1 dello scorso 15 febbraio: fino a quella sera percorso perfetto per la squadra di Auteri grazie ai successi contro Turris, Casertana e Brindisi.

Davanti al suo pubblico la Strega è riuscita a dare sempre il meglio: 27 i punti casalinghi conquistati in 13 partite, 2 in meno rispetto alla Juve Stabia (29) e 3 rispetto al Taranto (30) che di gare davanti al suo pubblico ne ha giocate invece 14. Lo score giallorosso parla di 8 vittorie, 3 pareggi e solo 2 sconfitte, contro Avellino e Catania: tra le protagoniste del girone C solo la Juve Stabia è riuscita a far meglio, ferma a 0 ko al ‘Menti’. Tra queste istantanee del percorso in Serie C assume ancor più peso il futuro del Benevento al ‘Vigorito’: l’operazione rimonta della banda Auteri passa anche dal supporto dei tifosi giallorossi partendo già dal match contro il Sorrento.

La squadra di Maiuri ha dimostrato di saper lasciare il segno in trasferta in questo campionato: il recente ko di Messina ha interrotto la striscia di sei risultati utili consecutivi lontano dal proprio stadio. Addirittura quattro i successi consecutivi contro Latina, Catania, Cerignola e Avellino, dettagli che custodiscono tutte le insidie dei rossoneri in scena lunedì.

Subscribe
Notificami
guest

1 Comment
Inline Feedbacks
View all comments

Articoli correlati

I giudizi sulla prestazione dei giallorossi: Auteri ritrova i sorrisi del suo attacco, difesa d'acciaio,...
Nel girone meridionale solo quattro società hanno beneficiato di una cifra più alta rispetto al...
Le ultime due giornate di campionato decideranno i piazzamenti finali, la Strega chiamata a rialzare...

Dal Network

  Joe Barone non ce l’ha fatta. Dopo il malore che lo ha colpito domenica pomeriggio,...

  Il mondo del calcio si appresta a introdurre un cambiamento regolamentare di potenziale portata...

  Si chiude la sessione invernale di calciomercato. Ecco le ufficialità dei club della Serie C. Tra...

Altre notizie