Calcio Benevento
Sito appartenente al Network
Cerca
Close this search box.

Benevento-Audace Cerignola, Tisci: “Pari meritato, non abbiamo rubato nulla”

Il tecnico gialloblù: "Se non dovesse vincere il campionato, nei play off il Benevento sarebbe l'avversario da battere"

Un pari in rimonta, sognando il colpaccio nel finale prima di tirare un sospiro di sollievo sul diagonale di Lanini. Ivan Tisci conquista un punto in quello che una volta è stato il suo stadio, durante l’esperienza da secondo di Bucchi. Il tecnico dell’Audace Cerignola ha commentato nel post partita l’uno a uno maturato al ‘Ciro Vigorito’.

Prestazione – Possiamo giocarcela con tutte. Per fare risultato contro questo Benevento serva qualcosa di più di una prestazione importante. I giallorossi hanno un organico che non scopro io, volevano fare bottino pieno ma noi siamo stati bravi. Il pari non è stato rubato, è meritato per quello che abbiamo messo in campo soprattutto nel secondo tempo, quando abbiamo provato a schiacciare il Benevento.

Scelte – Malcore ha dato le risposte che doveva dare, dopo una scelta ben precisa da parte mia. Con l’organico più al completo ho avuto la possibilità di ruotare, sono per la meritocrazia a non possono giocare sempre gli stessi. Ho cercato di sfruttare tutti al massimo, i ragazzi hanno capito le mie scelte per cercare di arrivare a centrare i play off.

Traversa – Vuthaj già contro il Taranto ha avuto l’occasione per fare gol. E’ stato un peccato perché il gesto è stato di pregevole fattura, ma le traverse non portano punti. E’ un peccato, però torniamo a casa con un pareggio importante.

Campionato – Le abbiamo affrontate un po’ tutte, ci mancano Avellino e Picerno. La Juve Stabia merita questa classifica, se poi le altre dietro rallentano e non approfittano dei passi falsi sarà difficile strappare il primato. Avellino. Crotone e Benevento erano le candidate, ma se la Juve Stabia continua a esprimere questo gioco sarà dura.

Benevento – Ho visto una squadra in salute, se può sembrare una squadra sottotono forse hanno dipeso le 24 ore in meno di recupero. Vanno sottolineati anche i meriti dei miei ragazzi che hanno fatto una prestazione importante. Se non dovesse farcela a vincere il campionato, nei play off il Benevento diventerebbe l’avversario da battere.

Subscribe
Notificami
guest

0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments

Articoli correlati

La decisione del club etneo in vista dell'ultima decisiva gara della stagione regolare...

Dal Network

  Joe Barone non ce l’ha fatta. Dopo il malore che lo ha colpito domenica pomeriggio,...

  Il mondo del calcio si appresta a introdurre un cambiamento regolamentare di potenziale portata...

  Si chiude la sessione invernale di calciomercato. Ecco le ufficialità dei club della Serie C. Tra...

Altre notizie