Calcio Benevento
Sito appartenente al Network
Cerca
Close this search box.

Benevento, Ciano evita il ko con la Reggina (1-1) ma il pari cambia poco

Finisce 1-1 la sfida con gli amaranto, i giallorossi restano all’ultimo posto, pur rosicchiando un punto sul Perugia

E’ un pari che cambia poco, ma che almeno evita la decima sconfitta casalinga stagionale. La sfida tra Benevento e Reggina finisce 1-1, risultato che permette ai giallorossi di rosicchiare un punto al Perugia, attuale quartultima forza del campionato. Il problema però è che la Strega resta all’ultimo posto e soprattutto alla fine del torneo mancano solo cinque partite, in cui all’undici sannita servirà un autentico miracolo per guadagnarsi almeno la possibilità di giocarsi i play out.

Agostinelli, dunque, esordisce con un pari sulla panchina giallorossa. La sua squadra, dopo un primo tempo da dimenticare chiuso in svantaggio (gol di Pierozzi per gli ospiti), nella ripresa ha avuto un sussulto d’orgoglio per andare a caccia del risultato che potesse tenere viva almeno la speranza. Decisive le mosse del tecnico anconetano che ha deciso di lasciare Simy e Tello negli spogliatoi, per passare al 4-3-3 con l’ingresso di Ciano e Pettinari.

Nel secondo tempo, si è visto un Benevento che pur palesando i soliti difetti in fase di rifinitura dell’azione, ha almeno avuto più continuità nella proposta offensiva, mettendo apprensione alla difesa di Inzaghi. Alla prima vera occasione da gol creata, la Strega ha trovato il pari con il sinistro ravvicinato di Ciano, ben servito da Foulon. Nel finale, ha poi provato in tutti i modi ad andare alla ricerca di un successo che le avrebbe permesso di rilanciarsi, ma di altre occasioni per segnare ancora non è riuscita a crearne.

Subscribe
Notificami
guest

1 Comment
Inline Feedbacks
View all comments

Articoli correlati

Nonostante la giovane età, è alla quarta stagione nella Can di Serie C: viene considerato...

Dal Network

  Il mondo del calcio si appresta a introdurre un cambiamento regolamentare di potenziale portata...

  Si chiude la sessione invernale di calciomercato. Ecco le ufficialità dei club della Serie C. Tra...

  Quasi 48 anni dopo il trionfo di Adriano Panatta nel Roland Garros nel 1976,...