Calcio Benevento
Sito appartenente al Network
Cerca
Close this search box.

Stellone sceglie Schiattarella, Longo opta per Cerri: le probabili formazioni di Benevento-Como

Improbabile il recupero di Paleari: al suo posto giocherà Manfredini. Per il resto, in campo la stessa squadra di Terni

L’occasione è di quelle da non lasciarsi sfuggire. Vincere nella giornata in cui si affrontano sei delle ultime nove della classe, significherebbe conquistarsi un pezzo di serenità e una chance in più nella corsa salvezza. Il Benevento lo sa e contro il Como andrà a caccia di un successo che nella migliore delle ipotesi potrebbe consentirgli di guadagnare punti su cinque delle sette concorrenti alla permanenza in categoria. Per far diventare i propositi di vittoria cosa concreta, Stellone cambierà il minimo indispensabile rispetto a Terni. Stesso modulo e praticamente stesso undici, eccezion fatta per Schiattarella che prenderà il posto di Viviani e per Manfredini che dovrà sostituire Paleari. Il portiere è convocato, ma non è partito per Venticano per via di un attacco influenzale: il suo forfait è praticamente certo. In attacco, La Gumina sarà preferito a Simy.

Al cospetto della Strega, ci sarà un Como al gran completo. Longo ha recuperato Cutrone che però non dovrebbe partire dal primo minuto. Al suo posto, potrebbe esserci Alberto Cerri, match winner contro il Modena e vera bestia nera del Benevento. Per il resto, anche il tecnico dei lariani confermerà gran parte dell’undici schierato domenica scorsa, con Fabregas che dunque si accomoderà di nuovo in panchina.

Le probabili formazioni

BENEVENTO (3-5-1-1): Manfredini; Letizia, Leverbe, Tosca; Improta, Karic, Schiattarella, Acampora, Foulon; Tello; La Gumina. All.: Roberto Stellone

COMO (3-5-2): Gomis; Odenthal, Scaglia, Binks; Vignali, Da Cunha, Arrigoni, Bellemo, Ioannou; Cerri, Gabrielloni. All.: Moreno Longo

Subscribe
Notificami
guest

0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments

Articoli correlati

Nonostante la giovane età, è alla quarta stagione nella Can di Serie C: viene considerato...
Auteri non si scompone nemmeno dopo il 4-0 al Sorrento né davanti ai colpi di...

Dal Network

  Il mondo del calcio si appresta a introdurre un cambiamento regolamentare di potenziale portata...

  Si chiude la sessione invernale di calciomercato. Ecco le ufficialità dei club della Serie C. Tra...

  Quasi 48 anni dopo il trionfo di Adriano Panatta nel Roland Garros nel 1976,...