Calcio Benevento
Sito appartenente al Network
Cerca
Close this search box.

Le pagelle del Benevento: amnesia Leverbe, Acampora fuori dal match, Paleari pasticcia

Giallorossi sommersi al Vigorito contro il Venezia: difesa sommersa, sulle fasce domina la squadra di Vanoli.

Si conclude nel peggiore dei modi l’avventura di Fabio Cannavaro sulla panchina del Benevento. La sconfitta del Vigorito contro il Venezia costa la panchina al tecnico giallorosso, esonerato nel concitato postpartita insieme al direttore sportivo Pasquale Foggia. Un colpo doloroso quello assestato dai lagunari che condiziona ulteriormente la classifica dei sanniti, penultimi in Serie B.

Tra i peggiori in campo Leverbe e Acampora, sommersi dai fischi del Vigorito nel pomeriggio tormentato e decisivo per la corsa salvezza. Positivo il nuovo debutto di Tosca, da incubo invece quello di Jureskin sommerso costantemente in fascia ma con timidi segnali di reazione. Queste, nel dettaglio, le pagelle del Benevento:

PALEARI 4,5 – Il numero uno giallorosso la combina grossa sulla punizione di Pierini, respingendola in porta. Mai sicuro sui palloni delicati, gestiti a fatica e col brivido.

VESELI 5 – Costantemente in affanno nelle situazioni in corsia, può solo rincorrere frastornato nel tandem da incubo con Improta. Mai in partita. L’unica nota positiva nell’incornata che porta al pari di Tello.

LEVERBE 4 – Il peggiore del reparto arretrato, in bambola per lunghi tratti del match anche negli appoggi più semplici. Fuori dai radar, sovrastato in ogni occasione (74′ EL KAOUAKIBI 5,5: Tanta voglia in fascia ma senza efficacia per la zona gol del match).

TOSCA 6 – Il migliore del pacchetto arretrato giallorosso, preciso nelle aperture e attento nelle distanze con l’avversario. Tentenna solo quando l’intero reparto va in difficoltà.

IMPROTA 4,5 – Altro pomeriggio da dimenticare in suo, perennemente in difficoltà nei duelli sulla fascia e nei cambi di ritmo. Basta poco al Venezia per ridimensionarlo (59′ CIANO 5: Errori fatali nelle fasi clou del finale di partita).

TELLO 5,5 – Il gol non cambia la prestazione appannata del centrocampista giallorosso, in ritardo sui palloni che contano nel traffico di un centrocampo che lo vede sempre lontano dallo sviluppo del gioco.

SCHIATTARELLA 6 – Primo tempo a sprazzi ma con segnali interessanti in fase di costruzione. Sa alzare i ritmi, ma l’autonomia resta limitata (67′ KARIC 5,5: Combattivo nel finale, privo però di occasioni da protagonista).

ACAMPORA 4,5 – Un vero e proprio incubo il suo pomeriggio al Vigorito: distratto, in affanno e mai in partita mentre il Venezia dalle sue zone fa quel che vuole, dominando (59′ VIVIANI 4: Due gialli pesanti per il finale del match e la trasferta di Cagliari).

JURESKIN 5,5 – Esordio in salita con difficoltà di sintonia con il reparto e i partner di manovra. Cresce tra pochi indizi col passare dei minuti, confezionando l’angolo del pareggio.

LA GUMINA 5 – Spreca una chance importante confezionata con Pettinari e non trova mai spazio tra le maglie della difesa ospite, brava nel rubargli ogni centimetro di campo. Sommerso.

PETTINARI 5,5 – Un palo che grida vendetta e tanto lavoro soprattutto in fase di costruzione, dettando il primo passaggio. Difficile respirare contro i giganti del Venezia (59′ SIMY 5: Un rimpallo pasticciato l’unico lampo di una mezz’ora apatica).

ALL. CANNAVARO 4 – Un ko che costa la panchina al tecnico giallorosso che rivoluziona il Benevento dal 1′ e tradisce se stesso passando al 4-4-2, cancellando le certezze del suo modulo. Non arriva la scossa: fine dei giochi.

Subscribe
Notificami
guest

0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments

Articoli correlati

I giudizi sulla prestazione dei giallorossi: Auteri ritrova i sorrisi del suo attacco, difesa d'acciaio,...
I giudizi sulla prestazione dei giallorossi: partita da protagonista per il portiere giallorosso, la difesa...
I giudizi sulla prestazione dei giallorossi: Starita ancora in ombra, Talia soffre, difesa senza rischi...

Dal Network

  Joe Barone non ce l’ha fatta. Dopo il malore che lo ha colpito domenica pomeriggio,...

  Il mondo del calcio si appresta a introdurre un cambiamento regolamentare di potenziale portata...

  Si chiude la sessione invernale di calciomercato. Ecco le ufficialità dei club della Serie C. Tra...

Altre notizie