Calcio Benevento
Sito appartenente al Network
Cerca
Close this search box.

Finale ancora fatale: Puscas punisce il Benevento, il Genoa passa al Vigorito (2-1)

In pieno recupero il gol decisivo dell’ex giallorosso, dopo che Tello aveva momentaneamente pareggiato

Un finale ancora amaro per il Benevento. Se con il Cosenza i giallorossi avevano visto sfumare nei minuti di recupero una vittoria che sentivano ormai in tasca, con il Genoa la beffa nei minuti di recupero costa una sconfitta che rischia di avere effetti devastanti sulla stagione della Strega. E’ il gol di Puscas a inguaiare i sanniti, a rispedirli in piena zona play out e ad allargare una crisi che non sembra avere fine.

Sia chiaro, il Benevento ha fatto poco per evitare questo ko. Dal punto di vista della prestazione, gli uomini di Cannavaro sono riusciti a fare peggio di Cosenza, in particolar modo nel primo tempo, passato in perenne balia degli avversari. Che passano con il gol di Coda, bravo a trovare l’angolino sull’assist di Gudmundsson, ma che avrebbero potuto raddoppiare in altre circostanze. Diverse le occasioni fallite dagli ospiti, cosa che tiene in vita la Strega.

Nella ripresa, almeno dal punto di vista della presenza di spirito i giallorossi ci mettono qualcosina in più, grazie anche agli ingressi di Tello e Simy per Karic e Ciano. E’ proprio il colombiano a trovare il gol del pari, raccogliendo una corta respinta della difesa del Genoa: il suo destro di prima intenzione non ha lasciato scampo a Martinez. L’inerzia della gara è cambiata in quel momento, con il Benevento che ha provato a completare la rimonta, senza però riuscire a rendersi mai pericoloso. E quando la partita sembrava ormai incanalata su un pareggio tutto sommato soddisfacente, è arrivata la doccia gelata.

Subscribe
Notificami
guest

0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments

Articoli correlati

Nonostante la giovane età, è alla quarta stagione nella Can di Serie C: viene considerato...

Dal Network

  Il mondo del calcio si appresta a introdurre un cambiamento regolamentare di potenziale portata...

  Si chiude la sessione invernale di calciomercato. Ecco le ufficialità dei club della Serie C. Tra...

  Quasi 48 anni dopo il trionfo di Adriano Panatta nel Roland Garros nel 1976,...