Calcio Benevento
Sito appartenente al Network
Cerca
Close this search box.

Benevento, per Viviani un 2022 da dimenticare: 24 gare saltate per infortunio

Dodici mesi da incubo per il centrocampista giallorosso, ostacolato dai problemi fisici nella sua avventura con la Strega

Dodici mesi da cancellare per Mattia Viviani. Il sipario sul 2022 porta con sé un percorso complicato per il centrocampista del Benevento, condizionato da infortuni e complicazioni. Ostacoli che hanno macchiato in maniera indelebile la sua avventura con la maglia della Strega, minando serenità e continuità di rendimento.

Arrivato in giallorosso nell’estate del 2021, dopo una prima parte di stagione in crescendo per Viviani è arrivato lo stop per infortunio nei primi giorni del 2022. 14 le partite saltate tra l’ultima giornata del girone d’andata, contro il Monza, e la trasferta di Reggio Calabria datata 5 aprile, nel giorno del suo rientro in giallorosso. Un recupero importante per la squadra di Fabio Caserta, titolare nella sua Strega di fine stagione tra il gol decisivo contro il Vicenza e i crolli fragorosi nella corsa promozione del Benevento.

Nella sua seconda stagione in giallorosso l’inizio con qualche difficoltà e un nuovo infortunio. Un ko che lo ha costretto a saltare altre 10 partite, tra la fine dell’avventura di Caserta sulla panchina della Strega e l’arrivo di Fabio Cannavaro. Al rientro dallo stop un percorso ancora in salita, lontano dai suoi standard di rendimento, che ha messo in luce tutte le difficoltà del classe 2000. Un 2022 da dimenticare per Viviani, inseguendo una dose importante di rivincite nella seconda metà di stagione in Serie B con i colori giallorossi.

Subscribe
Notificami
guest

0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments

Articoli correlati

Auteri non si scompone nemmeno dopo il 4-0 al Sorrento né davanti ai colpi di...
L'ultimo successo con proporzioni così ampie risale al 2 aprile 2022...
I giudizi sulle prestazioni dei giallorossi: le mosse dalla panchina fanno la differenza, Paleari fa...

Dal Network

  Il mondo del calcio si appresta a introdurre un cambiamento regolamentare di potenziale portata...

  Si chiude la sessione invernale di calciomercato. Ecco le ufficialità dei club della Serie C. Tra...

  Quasi 48 anni dopo il trionfo di Adriano Panatta nel Roland Garros nel 1976,...