Resta in contatto
Sito appartenente al Network

Approfondimenti

Benevento, Cannavaro perde pezzi per Modena ma Paleari non preoccupa

Il tecnico giallorosso dovrà fare a meno di Koutsoupias e di Farias, mentre restano da valutare le condizioni di capitan Letizia

Il successo contro il Cittadella ha permesso al Benevento di tornare a essere padrone a casa propria, ma al tempo stesso rischia  di aggravare nuovamente la situazione infortuni. C’è apprensione, in particolare, per le condizioni di Diego Farias, costretto a chiedere il cambio subito dopo il gol realizzato da Tello (tra l’altro su assist dello stesso brasiliano). Risentimento muscolare al bicipite femorale: questa la prima diagnosi per l’ex Cagliari. Serviranno gli esami strumentali per stabilirne l’entità e capire innanzitutto se ci sia o meno lesione. In tal caso, il suo 2022 sarebbe finito in anticipo. Al momento una cosa è certa: Farias a Modena non ci sarà.

Stesso discorso anche per Ilias Koutsoupias, seppur per motivi diversi. Contro il Cittadella il centrocampista greco ha rimediato la quinta ammonizione stagionale e di conseguenza sarà fermato per un turno dal giudice sportivo. Un problema in più per Cannavaro che in un solo momento perde il titolare e il suo potenziale sostituto.

Restano da valutare, invece, le condizioni di Gaetano Letizia che domani mattina si sottoporrà a risonanza magnetica al ginocchio sinistro. L’infortunio sembra meno grave del previsto: l’arto si è sgonfiato e il capitano riesce già a muoversi senza l’ausilio delle stampelle. Un recupero in tempo utile per domenica appare improbabile, ma in tal caso c’è il rientro di El Kaouakibi a dare a Cannavaro una soluzione in più.

Non destano preoccupazioni, infine, le condizioni di Alberto Paleari. Il portiere giallorosso è rimasto negli spogliatoi a fine primo tempo a scopo precauzionale: ha sentito un leggero fastidio e non ha voluto correre rischi. Dovrebbe trattarsi di una semplice contrattura che non dovrebbe impedirgli di essere tra i pali al Braglia.

Lascia un commento
Subscribe
Notificami
guest

0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments

Altro da Approfondimenti