Calcio Benevento
Sito appartenente al Network
Cerca
Close this search box.

Piccinini condanna il Benevento: a Bari finisce 2-0, la salvezza è un miraggio

I giallorossi perdono al San Nicola, ma recriminano per le decisioni del direttore di gara. La zona play out ora è distante sei punti

La rabbia rincorre il fastidio, l’amarezza diventa collera per un Benevento che esce da Bari con le ossa rotte. Stavolta però a condannare i giallorossi non sono i soliti errori, ma le decisioni arbitrali del signor Piccinini, le cui topiche finiscono per condizionare partita e risultato. Termina 2-0 il match del San Nicola, con la Strega capace di rimanere in partita e di impensierire gli avversari fino alla mezzora, ossia fino a quando il direttore di gara non decide di vestire i panni del protagonista. Prima per un calcio di rigore non concesso ai sanniti, nonostante la revisione al Var, poi per il rosso ad Acampora, con il primo giallo inesistente e il secondo quantomeno severo, infine per il penalty assegnato ai padroni di casa per un fallo di Foulon su Cheddira.

Nel giro di un quarto d’ora – dal 35′ al 50′ – il Benevento passa così dal possibile vantaggio, a trovarsi sotto di un gol e di un uomo. In una situazione del genere, l’undici di Stellone prova a tirare fuori l’orgoglio per tentare di riequilibrare il match, ma la montagna diventa troppo alta da scalare. E quando al 69′ resta addirittura in dieci per il rosso a Viviani (unica decisione azzeccata da Piccinini) cala definitivamente il sipario sul match, anche perché Folorunsho trasforma la punizione nel 2-0 dei pugliesi.

Una sconfitta che fa male, dunque, accompagnata anche dalla rabbia per le discutibili (eufemismo) interpretazioni arbitrali, che hanno complicato ulteriormente la vita alla Strega e alla sua urgenza di fare punti. La salvezza ora diventa un miraggio, perché le dirette concorrenti vincono ancora una volta e la zona play out è distante cinque punti (ma il Perugia ha il vantaggio negli scontri diretti e una gara in meno rispetto ai giallorossi).

 

Subscribe
Notificami
guest

0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments

Articoli correlati

Il tecnico giallorosso: "Convinto che Avellino-Crotone non sarà una gara scontata. Il ricorso del Taranto?...
Per il centrocampista decisiva la seduta di rifinitura, c'è Ciano in preallarme ...
Allo stadio 'Massimino' si annunciano almeno 18mila spettatori, ma ci sarà anche una nutrita rappresentanza...

Dal Network

  Joe Barone non ce l’ha fatta. Dopo il malore che lo ha colpito domenica pomeriggio,...

  Il mondo del calcio si appresta a introdurre un cambiamento regolamentare di potenziale portata...

  Si chiude la sessione invernale di calciomercato. Ecco le ufficialità dei club della Serie C. Tra...

Altre notizie