Calcio Benevento
Sito appartenente al Network
Cerca
Close this search box.

Benevento, Glik verso il forfait anche per la gara col Venezia ma Cannavaro ritrova Letizia

Il difensore polacco destinato a saltare la terza partita consecutiva per via dell’infortunio al ginocchio, il capitano è recuperato

Arrivano notizie contrastanti per Fabio Cannavaro. In vista dello scontro salvezza contro il Venezia, il tecnico giallorosso può sorridere per il rientro di capitan Letizia che sta lavorando regolarmente con il gruppo e che con ogni probabilità sarà convocato per il match di sabato. Non si può dire lo stesso per Kamil Glik, ancora fermo ai box per quell’infortunio al ginocchio che lo ha costretto ad alzare bandiera bianca per le partite contro Genoa e Frosinone.

Il difensore è destinato a saltare  anche la sfida di sabato, nonostante dalla visita specialistica a cui si è sottoposto nei giorni scorsi non siano emersi particolari problemi. Intanto, oggi si aggrega al gruppo anche l’ultimo arrivato Roko Jureskin che è arrivato ieri in città e che svolgerà in giornata il primo allenamento agli ordini di Cannavaro. Lo staff tecnico e quello medico dovranno valutare le sue condizioni e decidere se convocarlo o meno per la gara col Venezia.

Anche per questa partita, come già accaduto per quella con il Genoa, il Benevento andrà in ritiro con un giorno d’anticipo. Curiosamente, stavolta il ritiro anticipato non farà saltare la conferenza stampa della vigilia di Cannavaro, a conferma che quella decisione presa due settimane non dipendeva da questioni logistiche, ma è stata esclusivamente calata dall’alto.

 

 

Subscribe
Notificami
guest

0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments

Articoli correlati

Nonostante la giovane età, è alla quarta stagione nella Can di Serie C: viene considerato...

Dal Network

  Il mondo del calcio si appresta a introdurre un cambiamento regolamentare di potenziale portata...

  Si chiude la sessione invernale di calciomercato. Ecco le ufficialità dei club della Serie C. Tra...

  Quasi 48 anni dopo il trionfo di Adriano Panatta nel Roland Garros nel 1976,...