Calcio Benevento
Sito appartenente al Network
Cerca
Close this search box.

Cosenza-Benevento, Ciano: “Un pari che sa di sconfitta”

L’attaccante della Strega amareggiato per il risultato del San Vito-Marulla sbloccato da un suo calcio di rigore

Intervistato dai canali ufficiali del club, Camillo Ciano ha analizzato il pareggio del Benevento contro il
Cosenza, maturato nel finale per via del gol di Vaisanen. Un punto che non aiuta la classifica giallorossa, in
attesa di una scossa per allontanare le zone pericolose.

PAREGGIO“Purtroppo incassiamo gol al 90’, è chiaro che abbiamo abbassato forse un po’ l’attenzione. Ci
portiamo a casa un punto che sa di sconfitta e ora dobbiamo voltare pagina, per fortuna già da domani
iniziamo ad allenarci, a pensare alla gara di sabato che sarà molto importante”.

ATTACCO“Sbagliamo sempre l’ultima scelta, anche oggi abbiamo creato tanto e finalizzato poco.
Dobbiamo lavorare su questo aspetto e metterlo in pratica già da sabato”.

GOL“Il gol lo dedico ai miei figli che mi stavano guardando da casa”.

CONDIZIONE“Sono stato fermo tanto tempo, quasi tre mesi, non sono al massimo però sto iniziando a
sentirmi bene e la cosa positiva è che comunque riesco a calciare senza problemi. Sull’aspetto fisico
migliorerò sicuramente perché si migliora solo con la continuità dei minuti”.

APPROCCIO“Noi siamo scesi in campo come ci ha chiesto il mister, dando tutto e senza sbagliare
l’approccio alla gara che in questa categoria è fondamentale. Purtroppo c’è stata questa disattenzione
finale ma fa parte del gioco, dobbiamo migliorare e capire che bisogna restare concentrati per 95 minuti”.

GENOA E FROSINONE“Queste due squadre forse arrivano nel momento giusto per noi, ci fanno capire
che squadra siamo e dove vogliamo arrivare”.

Subscribe
Notificami
guest

1 Comment
Inline Feedbacks
View all comments

Articoli correlati

Nonostante la giovane età, è alla quarta stagione nella Can di Serie C: viene considerato...

Dal Network

  Il mondo del calcio si appresta a introdurre un cambiamento regolamentare di potenziale portata...

  Si chiude la sessione invernale di calciomercato. Ecco le ufficialità dei club della Serie C. Tra...

  Quasi 48 anni dopo il trionfo di Adriano Panatta nel Roland Garros nel 1976,...