Calcio Benevento
Sito appartenente al Network
Cerca
Close this search box.

Benevento-Perugia affidata a Piccinini: con lui la Strega non vince da sei anni

Sarà il fischietto di Forlì a dirigere il match di Santo Stefano: bilancio dei precedenti in parità, ma la vittoria manca dal 2016

Sarà Marco Piccinini della sezione di Forlì l’arbitro di BeneventoPerugia, sfida in programma al Vigorito nel giorno di Santo Stefano. Il fischietto romagnolo conta sette precedenti con i giallorossi e un bilancio in equilibrio: due successi per i sanniti, altrettante sconfitte e tre pareggi. Con lui però la Strega non vince da sei anni. L’ultima vittoria conquistata in un match arbitrato da Piccinini risale al 9 gennaio 2016, quando il Benevento superò per 1-0 l’Akragas grazie a un gol di Andrea De Falco. Da allora ci sono stati altri quattro incroci, in cui non solo i giallorossi non hanno mai vinto, ma hanno finito pure per contestare veementemente la direzione di gara dell’arbitro di Forlì.

Come accadde ad esempio il 6 maggio 2017, giorno di Ascoli-Benevento. Al Del Duca gli uomini di Baroni furono costretti a giocare in inferiorità numerica praticamente tutta la partita, per il rosso a Walter Lopez dopo cinque minuti. Nonostante tutto, riuscirono a portarsi in vantaggio con Ceravolo, ma nella ripresa Piccinini decise di completare l’opera, espellendo anche Chibsah, con i padroni di casa che agguantarono il pari in pieno recupero, solo grazie a un autogol.

Ma polemiche ci furono anche la stagione successiva, quando Piccinini venne designato per la gara interna con il Verona e anche in quella circostanza lasciò il segno, con un doppio giallo mostrato a Costa nel giro di cinque minuti, espulsione arrivata poco prima della rete che determinò la sconfitta del Benevento. L’ultimo precedente con l’arbitro romagnolo risale alla passata stagione, nella trasferta di Brescia. Pure al Rigamonti, la Strega rimase in dieci per l’espulsione di Tello, ma riuscì a evitare la sconfitta contro la squadra di Inzaghi, grazie al gol di Forte.

Per il match di lunedì, Piccinini sarà coadiuvato dagli assistenti di linea Mauro Vivenzi di Brescia e Alex Cavallina di Parma, mentre il Quarto ufficiale sarà Francesco Fourneau di Roma 1. Al Var ci saranno Ivano Pezzuto di Lecce e Oreste Muto di Torre Annunziata.

Subscribe
Notificami
guest

0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments

Articoli correlati

Nonostante la giovane età, è alla quarta stagione nella Can di Serie C: viene considerato...

Dal Network

  Il mondo del calcio si appresta a introdurre un cambiamento regolamentare di potenziale portata...

  Si chiude la sessione invernale di calciomercato. Ecco le ufficialità dei club della Serie C. Tra...

  Quasi 48 anni dopo il trionfo di Adriano Panatta nel Roland Garros nel 1976,...