Calcio Benevento
Sito appartenente al Network
Cerca
Close this search box.

Modena-Benevento, Cannavaro si tiene il punto: “Ma abbiamo fatto un passo indietro”

Il tecnico giallorosso non nasconde le difficoltà della sua squadra: “Ci siamo accontentati dopo il gol e l’abbiamo pagato”

Buono il punto, meno la prestazione. E’ lucida l’analisi di Fabio Cannavaro al termine del match tra Modena e Benevento: “E’ un punto guadagnato, perché sotto il punto di vista della prestazione abbiamo fatto un passo indietro – ammette l’allenatore della Strega – Abbiamo sempre offerte buone prove, con l’atteggiamento giusto, propositivo, ma stavolta non è stato così, un po’ come già accaduto con il Cittadella. Soprattutto dopo il gol, abbiamo pensato troppo a difenderci piuttosto che cercare il raddoppio e l’abbiamo pagata. Ma era un rischio di cui eravamo a conoscenza, vista la qualità di un avversario come il Modena”.

Ora Cannavaro spera nei rientri: “Stiamo cercando di recuperare giocatori volta per volta, abbiamo l’ultima partita in casa col Perugia e dovremo ottenere il massimo. Poi arriverà la sosta che ci consentirà di fare un lavoro diverso, oltre a ritrovare giocatori importanti. Oggi ho dovuto alternare sia Forte che Simy, ma non avevo altri attaccanti e questo ci ha un po’ condizionato”.

La situazione di classifica merita massima attenzione: “I ragazzi sanno che non si può mollare nulla, anche perché chi sta dietro spinge e cerca di risalire. Questo è un campionato difficile per chi lotta per la promozione, ma anche per chi si trova nelle retrovie, che non ci sta a retrocedere. Noi dobbiamo pensare a recuperare i nostri infortunati quanto prima, poi mi confronterò con direttore e presidente per programmare il futuro. Devo capire prima che cosa ho a disposizione, ma una cosa è certa: la consapevolezza di esser forti c’è”

 

Subscribe
Notificami
guest

0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments

Articoli correlati

Il tecnico giallorosso: "Convinto che Avellino-Crotone non sarà una gara scontata. Il ricorso del Taranto?...
Per il centrocampista decisiva la seduta di rifinitura, c'è Ciano in preallarme ...
Allo stadio 'Massimino' si annunciano almeno 18mila spettatori, ma ci sarà anche una nutrita rappresentanza...

Dal Network

  Joe Barone non ce l’ha fatta. Dopo il malore che lo ha colpito domenica pomeriggio,...

  Il mondo del calcio si appresta a introdurre un cambiamento regolamentare di potenziale portata...

  Si chiude la sessione invernale di calciomercato. Ecco le ufficialità dei club della Serie C. Tra...

Altre notizie