Calcio Benevento
Sito appartenente al Network
Cerca
Close this search box.

Benevento, ancora Vano: 6 anni dopo complica di nuovo i piani giallorossi

Nel 2018 il primo gol in Serie B con la maglia del Carpi proprio ai giallorossi, nella prima crisi dell'era Bucchi

Di nuovo Michele Vano a complicare i piani del Benevento, come sei anni fa. Il gol dell’attaccante del Monterosi rallenta il percorso della Strega e la sua missione per blindare il secondo posto, aspettando le sfide contro Juve Stabia e Avellino. Sono 2 i punti persi dalla squadra di Gaetano Auteri ancora una volta per mano dell’attaccante classe ’91, come nel novembre del 2018, seppur con situazioni e sensazioni diverse.

Il 10 novembre del 2018 il gol a tempo scaduto di Vano, il suo primo in Serie B, condannò il Benevento di Cristian Bucchi contro il Carpi. Una sfida che la Strega era riuscita a indirizzare nel verso giusto con il doppio vantaggio firmato Letizia e Coda prima di incassare la rete di Concas all’86’ e quella proprio di Vano in pieno recupero, decisivo nel fissare il punteggio sul 2-2. Quel Benevento arrivava dalla sconfitta casalinga contro l’Ascoli e, dopo il pari incassato di Carpi, andò ko anche al “Picco” contro lo Spezia (3-1), nel periodo di crisi più importante della prima parte di stagione in Serie B, post retrocessione.

Dal 2018 al 2024, ancora Michele Vano sulla strada del Benevento, a segno al “Bonolis” nel pareggio del Monterosi contro la Strega. Carpi, Mantova, Perugia, Pistoiese e Rimini sempre in Serie C le maglie indossate dall’attaccante classe ’91 mentre i giallorossi scalavano le categorie tra la B e la A e ritorno, fino alla retrocessione in terza serie. Una vecchia conoscenza del passato del Benevento che torna a bussare alla sua porta: da Montipò a Paleari, Vano condanna ancora la Strega.

Subscribe
Notificami
guest

2 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments

Articoli correlati

I giudizi sulla prestazione dei giallorossi: Auteri ritrova i sorrisi del suo attacco, difesa d'acciaio,...
Nel girone meridionale solo quattro società hanno beneficiato di una cifra più alta rispetto al...
Le ultime due giornate di campionato decideranno i piazzamenti finali, la Strega chiamata a rialzare...

Dal Network

  Joe Barone non ce l’ha fatta. Dopo il malore che lo ha colpito domenica pomeriggio,...

  Il mondo del calcio si appresta a introdurre un cambiamento regolamentare di potenziale portata...

  Si chiude la sessione invernale di calciomercato. Ecco le ufficialità dei club della Serie C. Tra...

Altre notizie