Calcio Benevento
Sito appartenente al Network
Cerca
Close this search box.

Dopo le querele, scoppia la pace tra Mastella e Mazzoleni

Si chiude con una stretta di mano la diatriba tra il fratello dell’arbitro e il sindaco di Benevento, nata dopo il match col Cagliari

Una stretta di mano per chiudere una questione che si trascinava da quasi due anni e che coinvolgeva direttamente il sindaco di Benevento, Clemente Mastella e Mario Mazzoleni, fratello dell’arbitro di Serie A, Paolo. Tutto nacque il 9 maggio 2021, quando la Strega venne sconfitta in casa dal Cagliari, compromettendo (quasi) irrimediabilmente la corsa alla salvezza.

Un ko che sollevò un vespaio di polemiche, a cui non si sottrasse nemmeno il primo cittadino. Le decisioni arbitrali di Paolo Mazzoleni, che in quella partita era l’addetto al Var, furono duramente contestate nel Sannio e a un certo punto Mastella rincarò la dose con un post sui social: “A pensar male si fa peccato ma assai spesso si indovina. Come mai l’arbitro Mazzoleni era nella cabina Var a Napoli ed oggi a Benevento? A Napoli contro il Cagliari annullò il gol di Osimhen, oggi ha annullato il rigore del Benevento”, il messaggio del Sindaco.

A questo fecero seguito svariate interviste, nelle quali Mastella ipotizzava una strategia messa in atto per affossare le squadre del Sud e accusava Mazzoleni di relazioni poco chiare. Affermazioni che spinsero l’ex fischietto a querelare il primo cittadino di Benevento per “dichiarazioni lesive dell’immagine e della reputazione sua e della sua famiglia”. Nonostante la Procura avesse chiesto l’archiviazione, i legali di Mazzoleni si sono opposti, ma la storia si è conclusa con una stretta di mano a Bergamo, nella galleria d’arte dello stesso Mazzoleni, e con il Tribunale che ha emesso un’ordinanza di archiviazione.

 

Subscribe
Notificami
guest

0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments

Articoli correlati

Diventano nove i giocatori della Strega nella lista dei diffidati, mentre i costieri finiscono decimati...
Dirigerà Mattia Caldera di Como: ha già incrociato la Strega in questa stagione ...
Invariati i prezzi dei tagliandi in vista del monday night...

Dal Network

  Il mondo del calcio si appresta a introdurre un cambiamento regolamentare di potenziale portata...

  Si chiude la sessione invernale di calciomercato. Ecco le ufficialità dei club della Serie C. Tra...

  Quasi 48 anni dopo il trionfo di Adriano Panatta nel Roland Garros nel 1976,...